Loading...
COSA FARE 2017-12-11T10:52:35+00:00

COSA FARE IN CASO DI DECESSO

IN CASA

La prima cosa da fare quando il decesso avviene in casa propria o comunque in un’abitazione privata è contattare il medico di base che deve essere il proprio medico curante.
Il medico curante ha la funzione di accertare il decesso, stabilirne le cause e compilare i documenti che attestino il necessario. Il medico curante deve essere provvisto del modulo ISTAT, se il medico ne è sprovvisto le pompe funebri possono firnirglielo.
La guardia medica può sostituire il medico di base o svolgerne le funzioni in casi particolari come nelle giornate festive o nelle ore notturne se il medico curante non è reperibile.
Il medico di base o le pompe funebri contatteranno poi il medico legale che svolgera le funzioni di necroscopo ed effettuerà una visita atta a confermare il decesso ed ad assicurare che non ci siano rischi per i presenti rilasciando un certificato firmato. (Questo deve avvenire dopo almeno 15 ore dal decesso e non oltre le 30 ore).

IN STRUTTURA OSPEDALIERA

In caso il decesso si verifichi in ospedale o in una casa di cura tutte le pratiche burocratiche e le documentazioni del caso verranno compilate dalla struttura, non funziona allo stesso modo per le case di riposo.
Sarà la struttura ospedaliera in questione a consegnare ai familiari il modulo ISTAT necessario per le procedure successive.
Di solito le stutture ospedaliere posseggono un proprio obitorio con orari di visita che cambiano da struttura a struttura, è importante contattarci tempestivamente se si vuole allestire la camera ardente nella miglior maniera possibile, la camera artente infatti può essera allestita secondo il volere dei familiari attraverso di noi, penseremo noi a contattare la struttura ospedaliera per organizzare l’allestimento.
Ci occuperemo anche della vestizione della salma e del funerale, nonchè del trasporto al cimitero.
Come detto sopra la cosa più importante è proprio quella di contattarci tempestivamente così da poter operare nella maniera ottimale ed aiutare i familiari della persona che è venuta a mancare.

CONTATTACI

PENSEREMO NOI A TUTTO

Il funerale portà essere celebrato dopo almeno 24 ore dall’accertamento del decesso e la nostra agenzia di pompe funebri può fornirvi tutta l’assistenza necessaria per far si che tutto ciò che è stato scritto sopra venga eseguito correttamente in modo da alleggerire per quanto possibile la perdita di una persona cara.

CLICCA QUI PER CONTATTARCI